Frankie Morello con le sue collezioni uomo e donna autunno/inverno 2011/12 a Bologna, in una sfilata esclusiva all’interno di un’altrettanto esclusiva location: Palazzo Re Enzo, in Piazza del Nettuno.

LINEA PELLE ha chiesto a  Frankie Morello di partecipare a questo evento come ospite d’onore e come esempio di artigianato italiano, per il modo in cui, la Maison milanese, riesce a giocare con un materiale come la pelle ed a creare dei capolavori venduti ed apprezzati in tutto il mondo. La collezione presentata il 18 ottobre a Bologna è un mix di looks, in cui la pelle è usata con fantasia, divertimento ed ironia. Un capo speciale in pelle è stato creato appositamente per questa occasione.

“E’ stato un piacere per noi essere stati invitati da Linea Pelle a sfilare a Bologna, in questa location esclusiva e soprattutto come testimonianza di artigianato italiano legato alla pelle.
La pelle ha sempre fatto e farà sempre parte delle nostre collezioni. E’ un materiale importante e siamo felici che ci venga riconosciuto proprio il modo in cui noi la rispettiamo e lavoriamo”, hanno detto Pierfrancesco Gigliotti e Maurizio Modica, designers ed anima della Maison Frankie Morello.

Ai due designers è stato consegnato un premio per l’attenzione con cui la casa di moda Frankie Morello ha sempre trattato e lavorato la pelle, dimostrando come sia possibile reinventare l’utilizzo e la funzione di questo materiale.

L’attrice Jane Alexander ha ritirato il premio a nome dei due designer, non presenti alla serata, perché impegnati all’estero.