La Vogue Fashion Night Out 2009 è stato un progetto voluto e organizzato da Vogue, con il supporto del Comune di Milano.

Giovedì 10 settembre 2009 le boutique del centro sono rimaste aperte fino a tarda ora ed hanno organizzato iniziative ed eventi speciali.
Frankie Morello ha partecipato all’iniziativa tramite la vendita di una T-shirt limited edition, numerata progressivamente, realizzata appositamente per l’evento.

La grafica della maglietta è nata dalla collaborazione con gli Orticanoodles, street-artists Milanesi, che partendo dalle immagini dei volti dei due designers, hanno creato poster con i quali è stata tappezzata la boutique.
Durante l'evento sono state prodotte due gigantografie ed un live painting, che ha coinvolto un folto pubblico, che non si è risparmiato di chiedere autografi ai designers.

Il legame con gli Orticanoodles è nata dalla passione dei designers per la street-art dalla matrice pop, ironica e dissacrante.

Il ricavato della serata è servito a finanziare il progetto del Comune “Adotta un’albero”, tramite il quale sono stati piantati un milione di alberi in più a Milano.